EXTRA BODY - 12 visioni dal progetto Em Body.

ALGHERO - TEATRO CIVICO 27 e 28 DICEMBRE 2020

...siediti, la tua vita è in tavola...
...sarà una festa bellissima, la festa mondiale della vulnerabilità...

Due giorni, tre spettacoli al giorno, sei emozioni al giorno.
Un’architettura di stanze emotive che ospita dei rituali di verità, delle donazioni immateriali dei performer, medium, specialisti di emozioni.
Le “visioni” extra, rivelano al pubblico le tracce delle prove, gli appunti dei quaderni di lavoro, l’articolarsi di micronarrazioni, testimonianze e riflessioni, pre-testo della creazione scenica realizzata dai 12 attori e attrici “visionari”.
I sei spettacoli “Extra Body” sono un meccanismo che mostra “ciò che sta dietro” la creazione artistica, senza avere tuttavia la pretesa
di sostituire la forma spettacolare in presenza, che avverrà non appena possibile.
Pacchetti di emozioni, come rimedi di auto medicamento, di cura e di condivisione.

2 emozioni per ogni spettacolo, fino a un massimo di sei emozioni “raccomandate” al giorno.
Lo spettatore sceglie di quale emozione ha bisogno, quale ha condiviso, quale ha o non ha provato e la “assume”, assistendo alla
performance, direttamente da casa sua, su Zoom!

27 dicembre
h 18 EB1 - Vulnerabilità + Estasi 

h 19 EB2 - Compassione + Rabbia 
h 20 EB3 - Solitudine + Concordia 

28 dicembre
h 18 EB4 - Empatia + Tristezza 
h 19 EB5 - Angoscia + Panico 
h 20 EB6 - Shock + Rinascita 

Concept e direzione artistica: Nunzio Caponio e Davide Iodice
Scritture di scena: Nunzio Caponio
Creazione e spazio scenico: Davide Iodice
Ricerca drammaturgica e interpretazione: Michela Atzeni, Silvia
Bertocchi, Francesco Civile, Daniel Dwerryhouse, Agnese Fois,
Massimo Melis, Riccardo Montanaro, Silvia Piovan, Marta Proietti
Orzella, Luigi Pusceddu, Enrica Spada, Maria Luisa Usai
Assistente alla regia: Chiara Murru
Responsabile di produzione: Danilo Soddu
Direzione fotografia: Loic François Hamelin
Ingegnere del suono: Giacomo Sanna
Assistenti luce e video: Vito Settanni, Stefano Damasco
Streaming: Giacomo Meloni

Nota:
Le credendiali di accesso su Zoom verranno fornite in seguito alla prenotazione. Accesso gratuito.